Blog

madia tomasella pannello grafico

Colore e geometrie in soggiorno.

La primavera, sebbene in questi giorni rassomigli nettamente ad una brutta copia del mese di novembre (brutta perchè ho già stipato in scatole e scatoloni tutti i capi invernali), mi infonde un desiderio di rinnovamento che supera di gran lunga tutti i miei colpi di testa dell' anno.

La fissazione del momento? Rinnovare il soggiorno.

grafiche gruppo TomasellaBicchieri, piatti e affini, dove li metto? 

Ci fu il tempo in cui, da single, avevo arredato il mio soggiorno con librerie a giorno con i miei libri divisi per gradazione di colore (una pazza, lo so), ma devo ammettere che crescendo la voglia di organizzare cene a due e cene con gli amici è costante.
E serve il piatto bello, almeno un servizio da 6, minimo. E i ballon da vino rosso, i flute per il bianco, i tumbler per gli amari (so che casa mia la state figurando come una distilleria, ormai sto perdendo credibilità come blogger e acquistando punti come alcolista anonima). 
E magari ci stipo anche patatine e tarallini, così l'angolo "aperitivo con amici" è fatto.

Già, ma cosa metto? E soprattutto dove? No, SOPRATTUTTO...COSA, ma soprattutto ancora: CHE NON SIA BANALE!! 

Ridimensionato lo spazio da dedicare ai libri (che, cari miei, dovrete rassegnarvi a venir parcheggiati in doppia fila come le auto a Milano nelle ore di punta), andrei a raddoppiare lo spazio del soggiorno liberando così un' intera parete, sebbene la questione spinosa rimanga: che tipologia di mobile posso mettere? E il tarlo dentro di me dice: << non è che trovi qualcosa di capiente, ma che poi è triste e banale? perchè ti conosco e so che vuoi qualcosa di originale e personalizzato! >> 

L' impresa? Trovare dei mobili che siano belli, capienti, robusti, colorati e perfettamente in linea coi miei gusti. 

Una mission impossible, direte voi...e invece...

Spulciando siti e blog, mi sono imbattuta nel vasto catalogo del Gruppo Tomasella e poi l' ho vista:

pannello retro madia gruppo tomasella

Lei è Diagonal, una madia moderna disponibile in differenti finiture. Robusta e con una linea moderna, ha un plus incredibile: può essere persoinalizzata esattamente come voglio io grazie alla vasta scelta delle grafiche del Gruppo Tomasella che non solo possono venire trasferite sulle carte da parati, ma anche sui mobili e tessuti, per un ambiente davvero su misura.

>> Rileggi sopra: amore a prima vista!

Esaltatissima all' idea di aver trovato la soluzione alle mie esigenze, ho sfogliato attentamente l' intego catalogo del Gruppo Tomasella scoprendo che l' unico limite alla personalizzazione del mio nuovo soggiorno è mettere in stand-by la fantasia. Infatti, oltre che scegliere forme e materiali, posso scegliere un pattern tra quelli proposti dal Gruppo Tomasella e farlo riprodurre su determinate ante, pannelli e addirittura sui cuscini per avere un' immagine a tout court.  

Yes, that's amore!

gruppo tomasella grafiche soggiorno

 

Per me è #WEBLOGsaloni APPROVED! 

 

grafiche tomasellatavolini joy decor
 

Mi piace davvero l'idea che il mio arredamento possa essere completamente caratterizzato nella forma e nelle finiture e i pannelli grafici accentuano ancora maggiormente questa possibilità di personalizzazione!

shhhh...ma lo sapete che le grafiche possono essere trasferite anche sui tavolini Joy Decor?

 

>> scopri sul sito le novità del Gruppo Tomasella presentate al Salone del Mobile <<

 

Questo è il momento in cui la blogger matta che c'è in me vorrebbe salire in auto e andare a scegliere le finiture del soggiorno dei propri sogni, ma sono le 23:09 quindi il buonsenso la costringe sul divano col computer sulle gambe a continuare a scrivere e parlare di sè in terza persona.

 

Però... quasi quasi le consiglio di dare un' occhiata anche la zona notte...che ho visto cose... (e sono uscita sempre con gli occhi a cuoricino)

 

 

a presto!

 

Laura